Il quotidiano online del food retail
Aggiornato al
Una nuova catena debutta a Milano: è GraniBurger, per una ristorazione 100% green
Una nuova catena debutta a Milano: è GraniBurger, per una ristorazione 100% green
Information
Sviluppo rete

GraniBurger apre a Milano e punta a una ristorazione fast 100% green

Information
- GraniBurger apertura Milano - GraniBurger menu vegetariano

Una nome che è già tutta una mission: GraniBurger sbarca a Milano per portare la propria offerta di burger vegetale. Con l'apertura del primo locale in Corso di Porto Ticinese, 68 trova compimento l'evoluzione di BioMadre, laboratorio di valorizzazione della biodiversità specializzato in  prodotti vegani eticamente sostenibili.

Il menu a base veg di GraniBurger.

Realizzato con farine ricavate da 17 diversi tipi di grani antichi e composto da materie prime di altissima qualità, quello di GraniBurger è molto di più di un semplice burger vegetale: l’etica che sostiene l’intero progetto è caratterizzata da un approccio globale alla sostenibilità. Grande attenzione quindi alla scelta degli ingredienti per il menu, che è sempre stagionale. Tra i burger presenti: il “Monococco” (pane di farina di Monococco integrale, Burger di Piselli con Verdure di stagione, Cavolo Cappuccio al Pimenton affumicato, Olive Taggiasche e Hummus di Ceci allo Shiro Miso), oppure il “Gentil Rosso” (Pane Dolce con Farina di Gentil Rosso integrale, Burger di Lenticchie Rosse con Verdure di stagione, Zucchine al Pastore e Crema al Pepe Rosso di Kampot) o anche il “Frassinetto” (Pane con Farina di Frassinetto Integrale, Burger di Miglio con Verdure di stagione, Carote al Masala Tandoori, Crema di Combawa).

graniburger 1

GraniBurger: "Crediamo in una ristorazione fast 100% green".

Il rispetto dell’ambiente è al primo posto nella filosofia del brand. Rispetto che passa prima di tutto attraverso la scelta di un’agricoltura di confine e la rotazione delle colture su appezzamenti di terra abbandonati, che acquisiscono una nuova vita. La biodiversità viene inoltre valorizzata grazie alla riscoperta e all’uso di colture che non mettono al primo posto la resa, ma il gusto e la qualità della materia prima. "L’apertura del primo locale GraniBurger è una sfida che abbiamo deciso di intraprendere perché crediamo che un prodotto di largo consumo come il burger possa davvero cambiare le regole del gioco. Vogliamo dimostrare che una ristorazione fast può essere 100% green, completamente sostenibile ma soprattutto buonissima. L’intero progetto si poggia su tre paradigmi: il primo è che “vegano” può essere sinonimo di sano e gustoso. Il secondo è l’approccio etico verso tuttə, dipendenti e clienti. Il terzo è un comportamento sostenibile nei confronti della terra che coltiviamo e il cibo che mangiamo", ha spiegato Marco Macchi, socio fondatore di GraniBurger. 

       
    Il sito EdizioniDMh50

ristorazionemoderna.it

- Copyright © 2022 Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano | P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits