Il quotidiano online del food retail
Aggiornato al
Tosca - L'arte del gusto, l'inaugurazione del primo punto vendita
Tosca - L'arte del gusto, l'inaugurazione del primo punto vendita
Information
Sviluppo rete

Tosca - L'arte del gusto apre i battenti, inaugurato il primo locale a Lastra Signa

Information
- Tosca - L'arte del gusto apertura - Pietro Nicastro franchising

Come annunciato a luglio, Pietro Nicastro ha tagliato il nastro del suo nuovo format food retail in franchising. L'1 settembre a Lastra Signa, ha aperto le porte Tosca - L'arte del gusto. Dopo Löwengrube, fondato con Monica Fantoni, il brand prova a ripeterne il successo utilizzando uno schema consolidato: la ristorazione a tema. In questo caso l'ispirazione è la Toscana. 

Da Tosca - L'arte del gusto schiacciata protagonista.

Il luogo dell'apertura rappresenta un inizio particolare per Nicastro, toscano doc che a Limite sull'Arno ha dato avvio alla sua prima catena di ristorazione nel 2005. All'interno del Palazzetto di Lastra Signa l'offerta di Tosca ne è profondamenta influenzata: ingredienti di alta qualità, ottime birre e vini accompagnano i clienti alla scoperta di sapori locali genuini e decisi. Protagonista indiscussa è la schiacciata: perfetta in ogni momento della giornata, farcita con salumi e formaggi tipici toscani di alta qualità, dalla famosa schiaccia con la cecina alle versioni speciali inzimino, lampredotto e trippa. Da completare con DolciSchiacce: una selezione di dolci a base di schiacciata studiati ad hoc, come quella con noci, nocciole e miele.

tosca apertura 3

Presto lo sviluppo in franchising.

Il nuovo brand nasce già come un format replicabile attraverso il franchising: “Grazie all’esperienza e know how maturati con Löwengrube - ha spiegato Nicastro - con il mio team ormai esperto del franchising stiamo già lavorando su questa nuova idea per realizzare un format toscano da poter portare in varie parti d’Italia e, perché no, anche all’estero. Abbiamo già raccolto grande apprezzamento per questa nuova idea da alcuni prestigiosi partner con cui collaboriamo da anni in Löwengrube, come AB Inbev, leader mondiale della birra, che ci fornisce Stella Artois e Leffe.”

tosca apertura 1

Layout che celebra la toscanità.

La metratura perfetta per i locali del nuovo format si aggira intorno ai 70 mq interni, più eventuali spazi esterni. La progettazione prevede un bancone all’ingresso che accoglie i clienti e permette loro di prelevare le pietanze e bevande per poi gustarle comodamente seduti in una grande sala adiacente. Gli ambienti sono caratterizzati da uno stile classico e minimale e grazie all’utilizzo di colori e materiali naturali come il legno, marmo o metallo, anche la struttura celebra la toscanità.

       
    Il sito EdizioniDMh50

ristorazionemoderna.it

- Copyright © 2022 Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano | P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits