Il quotidiano online del food retail
Aggiornato al
Poke House apre il 100° store a Lisbona, in Portogallo
Poke House apre il 100° store a Lisbona, in Portogallo
Information
News

Da zero a 100 in quattro anni: la formula food-tech di Poke House funziona

Information
- Poke House punti vendita - Poke House menu - Poke House delivery

Dopo meno di quattro anni di vita, Poke House raggiunge quota 100 punti vendita. Un traguardo che certifica il successo italiano del brand leader mondiale del poke d’ispirazione californiana. Il primo store ai piedi del Bosco Verticale di Milano è arrivato nel 2018. Da lì in poi una scalata che ha fatto di Poke House una vera e propria food-tech company ora presente anche in 8 paesi europei e pronta a sbarcare negli Usa.

A Lisbona il 100° locale di Poke House

A riprova della vocazione internazionale di Poke House, il 100° store è stato inaugurato a Lisbona, in Portogallo. Qui ha aperto il tradizionale format dell'insegna nata grazie alla visione di Matteo Pichi e Vittoria Zanetti: piatti freschi e colorati, ambienti dalle sfumature color pastello, mood rilassato e materia prima di qualità. “Il 100° store a marchio Poke House è un traguardo che ci riempie di orgoglio e un po’ ci emoziona” commenta Matteo Pichi, Co-founder e CEO di Poke House. “La strada che ci ha condotto fino a qui, entusiasmante e piena di sfide, non si è mai allontanata dal nostro obiettivo primario: la soddisfazione del cliente. L’evoluzione dell’offerta e del servizio, su cui abbiamo lavorato e investito dal giorno zero attraverso l'implementazione continua di tecnologie e know-how, risponde sempre e solo allo scopo di rendere felici i nostri clienti".

poke house 100 store 1

Food, tecnologia e delivery: i segreti di Poke House

Il paradigma vincente che ha plasmato il cammino rapido e denso di conquiste di Poke House vede nell’integrazione tra componente fisica e delivery la sua formula perfetta, resa esplosiva dalla potenza di un brand dalla forte identità, da un’offerta di qualità superiore, sempre all’avanguardia e attenta alle ultime tendenze di food innovation, e dalla resilienza di un business model capace di resistere e adattarsi al mutevoli contesti di mercato, come hanno dimostrato gli incredibili risultati raggiunti dalla food-tech anche nella delicata fase di pandemia. Il sapiente mix di tecnologia e store experience del brand, che si traduce in un sistema omni-channel sviluppato in house, in un software Crm proprietario e in un approccio data-driven, consente al gruppo di intercettare velocemente i trend di consumo, adattare rapidamente la propria offerta in tutti i paesi in cui opera, ottimizzare i processi di approvvigionamento ed efficientare la catena logistica.

ALTRI ARTICOLI

Il nuovo store travel retail di 12oz nella stazione di Milano Rogoredo

12oz conquista anche l'hub ferroviario di Milano Rogoredo

Continua lo sviluppo travel retail di 12oz, retail format specializzato nel servizio rapido di coffee&milk based drinks, concepiti principalmente per il consumo in movimento, che conquista un'altra stazione milanese. Dopo l'approdo alla Stazione Centrale, ora tocca all'hub ferroviario di Milano Rogoredo. Un'apertura che porta a 22 i punti vendita…
Marco Giapponese, ceo di Basara

Marco Giapponese (Basara): "Ora il sushi diventa phygital con Tatatu"

Location riconoscibili, prodotti di alta qualità Made in Japan e servizio phygital. Sono queste le caratteristiche di Basara, format di sushi restaurant che dal 2011 (data della prima apertura in via Tortona a Milano) ha messo in fila una decina di aperture fra ristoranti tradizionali, corner modulari e concept per un consumo più veloce ma sempre…
Il tartufo nero protagonista della partnership fra Appennino Food Group e De Santis

Il tartufo di Appennino Food Group nei panini De Santis

Il tartufo di Appennino Food Group Spa arriva anche nei sandwich di De Santis, il panino di Milan dal 1964. La partnership, presentata in occasione di Identità Milano 2023, rappresenta l'incontro tra due filosofie aziendali che hanno come denominatore comune quello di raggiungere elevati standard qualitativi attraverso la selezione e il rispetto…
In totale, sono oltre 4.500 i clienti di Longino & Cardenal in Italia

Longino & Cardenal, novità nel catalogo 2023: carne, caviale e brodi

All'arrembaggio del mercato con il grido "phygital", Longino & Cardenal ha presentato le ultime novità di portfolio in occasione dell'annuale convention che si è tenuta nella cornice di Identità Milano. L'obiettivo per il 2023 è quello di fondere insieme l'evoluzione digitale del foodservice e l'esperienza fisica, di gusto che aiuta a riannodare…
L

Il Bar di Obicà apre in via Mercato con una cocktail list d'autore

Dopo le aperture nelle food hall della Rinascente a Milano, Palermo e Cagliari, il format Il Bar del Gruppo Obicà Mozzarella Bar apre la sua quarta location - la prima fronte strada - proprio nel capoluogo lombardo. Più precisamente, in via Mercato 28, nel cuore di Brera, mixology e cucina con un twist internazionale danno sostanza a una…

ristorazionemoderna.it

- Copyright © 2023 Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano | P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits