Il quotidiano online del food retail
Aggiornato al
Buzzoole fotografa il successo dei food influencer su Instagram
Buzzoole fotografa il successo dei food influencer su Instagram
Information
News

Food influncer, su Instagram spopolano le ricette anti-spreco

Information
- Buzzoole influencer marketing - food influencer Instagram

Il mondo del cibo è sempre più una questione da influencer. Lo dimostra l'Osservatorio Buzzoole, martech companu specializzata in tecnologie e servizi per l'influencer marketing, che ha analizzato le performance dei food creator su Instagram. Nel mese di ottobre 2022 i temi che più hanno spinto il successo dei guru digitali sono stati i consigli culinari e il riutilizzo creativo degli scarti alimentari.

Buzzoole fotografa il successo del cibo su Instagram.

Grazie alla Buzzoole Suite, creata dall'omonima azienda, sono state stilate due differenti classifiche: “Star” per gli influencer con almeno 100.000 follower e “Rising Star” per i profili con meno di 100.000 follower. Le due classifiche sono state ordinate secondo la metrica dell’engagement per post, ossia le interazioni ottenute rispetto al numero totale di post pubblicati nel periodo analizzato. Al primo posto della classifica Star si posiziona Daniele Rossi (account @danielerossichef) i cui post, nell'arco di un mese, hanno ricevuto in media oltre 69mila interazione accrescendo la follower base di 88mila nuovi "seguaci". Al primo posto tra i micro-influencer food italiani, invece, si posiziona Gabriele Terzi (@gabriterzi), che ha registrato in media 25.600 interazioni per post e conquistato 20mila nuovi follower lo scorso mese.

Food influencer, la community si allarga con i reel.

“In questi ultimi anni la community dei food creator si è allargata. Oggi, infatti, non è più composta solamente da chef e appassionati di ricette, ma anche da creator che pongono l’attenzione su temi di rilievo, come le intolleranze, le allergie e i disturbi alimentari, l’impatto ambientale e la lotta agli sprechi. Il settore del food è, infatti, in continua evoluzione anche sui social, in quanto rispecchia le nostre abitudini, gli stili di vita e la quotidianità”, ha spiegato Gianluca Perrelli, ceo di Buzzoole. In generale, dall’Osservatorio di Buzzoole, emerge la maggiore propensione all’utilizzo del formato breve “reel”, lasciando ancora meno spazio alle immagini o ai video più lunghi. Resta, invece, molto diffusa, soprattutto tra i micro-influencer, la pratica di condividere ricette accompagnate da ampie descrizioni che richiamano la comunicazione tipica dei food blog.

La classifica Star

Dietro a Daniele Rossi, nella classifica Star si posizionano:

  • Benedetta Rossi (@fattoincasadabenedetta) si posiziona al secondo posto, con 52.500 interazioni medie per post e circa 30mila nuovi follower nel mese di ottobre.
  • Carlotta Perego (@cucinabotanica) sale sul gradino più basso del podio: le sue ricette e consigli per un’alimentazione più sana e sostenibile le hanno fatto ottenere circa 45.500 interazioni per post e 13mila nuovi follower.
  • Khalid El Mahi (@gzfoodqood), quarto grazie alle sue ricette ricche di contaminazioni mediorientali ha registrato in media 35.800 interazioni per post ed ha guadagnato circa 10.000 nuovi follower rispetto all’inizio del mese.
  • Ruben Bondi (@cucinaconrube) chiude la Top 5. Conosciuto anche come “l’influencer che cucina sul balcone” dal momento che il set per le sue ricette è proprio il poggiolo di casa a Roma. Il creator e personal chef a ottobre ha ottenuto circa 29.800 medie per post e quasi 33.700 follower in più rispetto all’inizio del mese.

Buzzoole 2

La classifica Rising Star

A completare la classifica delle stelle nascenti dei food influencer ci sono:

  • Marco Biagini (@marco1roma), food & fitness creator che si posiziona al secondo posto e propone alla sua community “ricette sane, facili e golose”. Nel mese analizzato ha registrato in media circa 5.200 interazioni per post e una crescita del profilo di circa 7mila nuovi follower. 
  • Adriana Di Massimo (@adrianadimassimo) al terzo posto  con la sua proposta di ricette tipiche della tradizione abruzzese nel mese di ottobre  ha registrato in media oltre 3.640 interazioni per post e oltre 5.800 nuovi follower.
  • Francesca Mittoni (@francescamittoni_ ) appena fuori dal podio con i suoi consigli per un’alimentazione sana che si accompagnano ad una prospettiva autentica su wellness e body positivity che hanno generato una media di 3.500 interazioni per post e una lieve decrescita di follower di circa -749. 
  • Vegnarok (@vegnarok) chiude la Top 5 grazie ai post di Ida, vera e propria protagonista di questo account, che uniscono i suoi ideali alla passione per la cucina per offrire contenuti che mirano ad abbattere gli stereotipi ancora esistenti attorno al Vegan food. Ricette ma anche recensioni e visite nelle strutture con opzioni 100% vegetali, che nel mese di ottobre hanno permesso al suo account di ottenere in media 3.480 interazioni per post e circa 5.580 nuovi follower.

ALTRI ARTICOLI

La nuova caffetteria Starbucks aperta a Bergamo, la 21° in Italia

Gruppo Percassi torna a casa, a Bergamo apre il 21° Starbucks italiano

Il Gruppo Percassi torna a casa e, a Bergamo, apre un nuovo store Starbucks: il 21° per il gruppo orobico, partner licenziatario unico del brand della Sirena nel nostro Paese. La caffetteria si trova in via Zambonate 4, una delle principali strade dello shopping cittadino. Giusto in tempo per accogliere i numerosi turisti che visiteranno Bergamo…
La Pizzadagiù di Casa Surace arriva su MyMenu

Da YouTube al food delivery, su MyMenu arriva Pizzadagiù

Dai canali social e YouTube al delivery, l'iniziativa Pizzadagiù del collettivo creativo Casa Surace sbarca su MyMenu. La piattaforma che fa parte del Gruppo Pellegrini è la prima a offrire questa referenza confermando il successo phygital del progetto che si appoggia su una serie di ristoranti partner che hanno deciso di inserire la ricetta nel…
La nuova campagna di Sanbittèr sbarca su Netflix

Sanbittèr promuove l'aperitivo a colori su Netflix

L'aperitivo Sanbittèr sbarca su Netflix dove il brand, che fa parte del Gruppo Sanpellegrino, ha aderito al nuovo piano marketing della piattaforma on demand Netflix’s Basic with ads. Il piano permette agli utenti di attivare un piano di abbonamenti più economico (5,49 euro al mese) che include intervalli pubblicitari. Fra questi anche la campagna…
Ristoply apre il capitale a nuovi soci per raggiungere i 2 miliardi di fatturato nel 2023

Ristoply, spazio a nuovi soci per crescere nel foodservice Horeca

Nuovi soci entrano in casa Ristoply. L'app che digitalizza il processo di acquisto e vendita tra ristoranti e fornitori Horeca ha infatti annunciato l'ingresso nella propria compagnia societaria di rancesco Marconi (founder di Temakinho), Francesco Zaccariello (founder di Efarma.com), Spartan Capital (club deal accelerator) ed Edoardo Maggiori…
I risultati della ricerca condotta dallo Iulm per Unione italiana food

La pasta rende felice, lo studio di Unione Italiana Food con Iulm

Mangiare un piatto di rigatoni vale come segnare un gol al Mondiale; almeno per il nostro cervello. A dimostrarlo è lo studio realizzato dal Behavior & Brain Lab dello Iulm per i pastai di Unione italiana food. È la prima volta che la ricerca scientifica ha indagato la sfera emotivo gratificatoria legata al cibo. Risultato: se già era chiaro che,…
       
    Il sito EdizioniDMh50

ristorazionemoderna.it

- Copyright © 2022 Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano | P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits