Il quotidiano online del food retail
Aggiornato al
Milano Wine Week, dall'8 al 16 ottobre il vino con Milano attorno
Milano Wine Week, dall'8 al 16 ottobre il vino con Milano attorno
Information
Eventi

La Milano Wine Week 2022 scalda i motori, in città degustazioni ed eventi legati al vino

Information
- Milano Wine Week eventi - Milano Wine Week vino

La Milano Wine Week (MWW) scalda i motori presentando il calendario degli eventi sul vino che invaderanno la città dall'8 al 16 ottobre. Protagonisti dell’appuntamento consorzi, organizzazioni e centinaia di aziende provenienti da tutta Italia, ma anche realtà extra-settore, istituzioni e associazioni di categoria, e il pubblico finale: l’edizione 2022 si caratterizza infatti per un format dall’approccio fortemente immersivo, improntato all’avvicinamento dei consumatori tramite esperienze e attività coinvolgenti, dalle degustazioni ai workshop, dagli eventi speciali alle challenge che vivranno sull’app W. Il tutto in stretto collegamento con il territorio cittadino: bar, ristoranti, enoteche, ecc. 

La 5° edizone di Milano Wine Week scalda i motori.

“Questa quinta edizione è frutto dell’evoluzione di un format che ha saputo far fronte a scenari in continuo cambiamento: la sfida è stata quella di rinnovarsi, offrendo sempre nuove iniziative e opportunità ai player del settore che troveranno anche quest’anno un contenitore dinamico, al passo con le esigenze di un mercato in mutamento”, ha racconttoa Federico Gordini, presidente di MWW Group durante la presentazione della kermesse. Non a caso, brand sponsor dell'evento è la catena Gdo Carrefour assieme a Haier, produttre di cantinette intelligenti. A dare il via a tutto questo, ritorna in presenza anche il Brindisi Inaugurale di Milano Wine Week, realizzato in collaborazione con Prosecco Doc, che animerà il CityLife Shopping District con un grande momento di celebrazione collettivo a cui tutta la città è invitata a prendere parte, mentre il lancio istituzionale della manifestazione è previsto lunedì 10 ottobre con la conferenza di apertura di MWW2022, in programma a Palazzo Serbelloni.

Palazzo Serbelloni: un nuovo hub per il grande pubblico

Centro della MWW 2022 sarà Palazzo Serbelloni. Qui, nella grande corte, sorgerà la Wine Court di Milano Wine Week con il MWW Dome che ospiterà workshop, eventi di intrattenimento, talk, aperitivi; l’Enoteca di Milano Wine Week che occuperà uno spazio della corte, con una grande area dedicata al tasting dove sarà possibile degustare un'ampia gamma di referenze con il supporto di sommelier ed esperti, e interagire in prima persona con i produttori presenti al Tavolo dei Vignaioli; Casa Mipaaf, una tensostruttura presieduta dal Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali. “La Milano Wine Week è ormai diventata un appuntamento che si è consolidato negli anni e che nello stesso tempo in ogni edizione cerca di innovarsi e di sperimentare. È un modo diverso per far conoscere e apprezzare ai consumatori il mondo del vino. La principale caratteristica della manifestazione resta il suo stretto legame con tutta la città e il territorio circostante”, ha commentato il sottosegretario al Mipaaf Gian Marco Centinaio.

Tornano i Wine District, ecco i sei punti chiave della Milano Wine Week.

Tornano i Wine District, sei per questa nuova edizione. Nati come presidi dei Consorzi, animeranno la città nei luoghi di maggior interesse.

  • SEMPIONE-ARCO DELLA PACE: Consorzio dell’Asti Spumante e Moscato d’Asti DOCG District
  • BRERA: Consorzio di Tutela Lugana DOC District
  • PORTA VENEZIA: Medways District
  • NAVIGLI: Chianti Lovers District
  • PORTA ROMANA: Colli di Parma Wine District
  • EUSTACHI-PLINIO: Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese

Un’opportunità esclusiva che riunisce sotto un unico progetto i quartieri iconici di Milano, dove i cittadini potranno scoprire una moltitudine di iniziative dedicate, tra installazioni, eventi immersivi e walk around tasting, oltre che una serie di Cene con il Produttore in programma in alcuni quartieri. Coinvolti anche i locali dei distretti, che proporranno durante la manifestazione esperienze variegate e interattive.

Palazzo Bocara, spazio al business Horeca.

Palazzo Bovara si conferma la casa del business di Milano Wine Week, trasformandosi in un centro mondiale di promozione vinicola e ospitando numerosi appuntamenti di formazione, networking e confronto tra player del settore, oltre che masterclass nazionali e internazionali: saranno oltre 50 gli appuntamenti di degustazione in programma, e 8 le città internazionali coinvolte in 6 mercati-chiave grazie al Programma Internazionale di Milano Wine Week, che trasmetterà in diretta in una serie di location nel mondo, e al supporto di ICE-Maeci, che coinvolgerà per la prima volta anche una delegazione di operatori esteri che raggiungeranno il capoluogo meneghino per partecipare in prima persona agli eventi e conoscere e approfondire le referenze di cantine e consorzi.

Premi e Top List per celebrare i successi del vino.

Spazio anche agli MWW Awards (10 ottobre), giunti alla loro seconda edizione, che premieranno le migliori selezioni vinicole d’Italia sia nel settore della somministrazione con il “Premio Carta Vini” che in quello della distribuzione con il “Premio Wine Retail”. I riconoscimenti - assegnati da una giuria d’eccezione presieduta da Andrea Grignaffini -verranno consegnati nell’ambito di una serata di gala che sarà anticipata dalla presentazione della ricerca condotta dal Centro Studi Fipe sul vino in ristorazione. Tra gli appuntamenti istituzionali previsti in Corso Venezia, anche i convegni di Equalitas (14 ottobre) e del Cervim (16 ottobre). Chiuderà il palinsesto settimanale, domenica 16 ottobre, Milano Wine List: la top 100 dei sommelier dell’alta ristorazione, con il coinvolgimento di alcuni dei più importanti nomi del fine dining milanese.

 

 

Fruibilità

La nuova edizione della Milano Wine Week si distingue per un’offerta facilmente navigabile e fruibile. Il sito e l’app MWW presentano una nuova release e contenuti ancora più interattivi; tornano le challenge che consentiranno agli utenti di amplificare l’esperienza della manifestazione, accedendo a speciali promozioni e rewards.

       
    Il sito EdizioniDMh50

ristorazionemoderna.it

- Copyright © 2022 Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano | P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits