Il quotidiano online del food retail
Aggiornato al
Parmacotto e Regusto hanno stretto una partnership per la gestione delle eccedenze alimentari
Parmacotto e Regusto hanno stretto una partnership per la gestione delle eccedenze alimentari
Information
Fornitori & Servizi

Parmacotto Group, stop allo spreco alimentare con le donazioni Regusto

Information
- Parmacotto prodotti - Parmacotto Group Regusto - Regusto donazioni

Un progetto mirato per la gestione responsabile degli alimenti lungo tutta la catena produttiva è stato messo in atto da Parmacotto Group insieme a Regusto. Si tratta di un'iniziativa finalizzata non solo alla riduzione degli sprechi, ma anche alla promozione di pratiche eco-friendly lungo tutta la catena di produzione e distribuzione.

Parmacotto Group, lotta allo spreco per un consumo consapevole.

La partnership fra il produttore agroalimentare e il portale per la gestione delle donazioni  si configura come un chiaro segnale del profondo impegno di Parmacotto Group nell'abbracciare i principi di responsabilità ambientale e sociale. L'obiettivo del progetto è implementare soluzioni concrete per prevenire e ridurre lo spreco alimentare, ma anche promuovere attivamente l'economia circolare, ponendo così le basi per un futuro più sostenibile. "Attraverso questa partnership, sarà possibile implementare strategie innovative per recuperare e ridistribuire gli alimenti in eccedenza, coinvolgere attivamente la comunità e ispirare una cultura del consumo consapevole", ha affermato Gaia Gualerzi, marketing director e international development coordinator Parmacotto Group. 

L'attività di sharing for charity con Regusto

Regusto, nato nel 2016, è il primo ecosistema circolare italiano della sostenibilità che si basa su un modello di sharing for charity innovativo che sfrutta la tecnologia blockchain per garantire trasparenza e tracciabilità nella gestione dei flussi di denaro e merci. Attraverso questa piattaforma, Parmacotto potrà donare le proprie eccedenze alimentari digitalizzando e tracciando i flussi in maniera trasparente. "Il nostro network oggi connette il più grande ecosistema circolare italiano con oltre 600 aziende, food e non-food, e circa 1000 enti non-profit che possono ottimizzare i propri processi di gestione dei prodotti a rischio spreco, sfruttando tutto il potenziale della tecnologia blockchain a garanzia di trasparenza e tracciabilità dei flussi. A ciò si aggiunge l'opportunità per le aziende di monitorare e rendicontare gli impatti generati a livello sociale, ambientale ed economico, dati che possono essere inseriti nel bilancio di sostenibilità aziendale", ha spiegato Marco Raspati, ceo e co-founder di Recuperiamo Srl, società benefit che ha lanciato Regusto. 

       
    Il sito EdizioniDMh50

Logo Ristorazione Moderna


ristorazionemoderna.it

- Copyright © 2024 Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano | P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits