Il quotidiano online del food retail
Aggiornato al
Il CCNL Turismo e Ristorazione è stato rinnovato per l'ultima volta a febbraio 2018 e scaduto a dicembre 2021
Il CCNL Turismo e Ristorazione è stato rinnovato per l'ultima volta a febbraio 2018 e scaduto a dicembre 2021
Information
News

Aigrim-Fipe: salta confronto per rinnovo del CCNL Turismo-Ristorazione

Information
- CCNL Turismo Ristorazione rinnovo - Fipe lavoro ristorazione - Aigrim lavoro ristorazione

Dopo i numerosi tavoli tecnici degli scorsi mesi, il mondo del fuoricasa e dell'ospitalità non ha trovato la quadra sul rinnovo del contratto nazionale di categoria. Saltato il banco dellla trattativa fra associazioni datoriali e organizzazioni sindacali. Lo strappo, denunciato da Fipe e Aigrim, si è concluso nella serata di martedì 31 ottobre. 

Aigrim e Fipe: "Persa un'opportunità per 600mila lavoratori".

“Abbiamo perso un’occasione", ha commentato a caldo Cristian Biasoni, presidente Aigrim e vicepresidente Fipe. L’interruzione dei tavoli negoziali, tuttavia, non termina la ricerca di una soluzione condivisa "anzitutto per i nostri lavoratori. Siamo infatti convinti che meritino una piattaforma contrattuale al passo con i tempi, non solo quindi adeguata dal punto di vista economico, ma che rappresenti un reale passo in avanti dell’impianto contrattuale. Ce lo chiedono le nostre persone, ed è nostro dovere morale ascoltarle, persone che fanno un lavoro difficile ma fondamentale per il Paese, e che hanno diritto a un sistema che garantisca un miglior equilibrio vita-lavoro", ha aggiunto Biasoni. Dello stesso avviso anche Aldo Cursano, vicepresidente vicario di Fipe che ricorda come "il Contratto Nazionale del Settore del Turismo e della Ristorazionazione è, oggi, il terzo più applicato nel nostro Paese a oltre 600mila lavoratori. Come associazione, ci auguriamo che le trattative possano riprendere al più presto, alla ricerca di soluzioni condivise, equilibrate e sostenibili dalle parti coinvolte.". 

I temi al centro del rinnovo del CCNL Turismo e Ristorazione.

Al centro della questione, il tentativo di recuperare occupati e dare nuove prospettive ai professionisti di un settore che, dopo la pandemia, ha sofferta una forte mancanza di manodopera, soprattutto qualificata o stagionale. Per riuscirsi, i temi da affrontare vanno dalla conciliazione vita-lavoro con l'adozione di soluzioni pià flessibili e in linea con le tendenze del mercato del lavoro che ora tiene in grande conto la tutela del lavoratore e quella della produttività aziendale. Di certo, non va dimenticata l'urgenza con cui mettere mano al Contratto Nazionale dal momento che il mondo dell'ospitalità, dal turismo alla ristorazione, rappresenta un terzo del valore aggiunto dell'intera filiera agroalimentare; oltre a esprimere valori culturali e identitari per il Paese

Nel 2018 l'ultima modifica (scaduta nel 2021).

Da parte loro, i sindacati avevano già annunciato una certa distanza fra le parti nel precedente incontro del 21 settembre. Allora, il confronto riguardò "alcuni dei temi, già affrontati, relativi alle politiche di genere  come congedo per le donne vittime di violenza, congedo parentale, contrasto alle violenze e molestie nei luoghi di lavoro su alcuni dei quali è stata trovata una convergenza, e la classificazione del personale, sulla quale sono stati fatti alcuni avanzamenti, registrando il permanere di numerose distanze", si legge in un comunicato UILTucs. In generale, comunque, i temi del rinnovo del CCNL Turismo e Ristorazione sono sul tavolo dal 31 dicembre 2021, giorno in cui è scaduto l'ultima versione del contratto negoziata a febbraio 2018 (e che aveva introdotto un aumento in busta paga di 100 euro circa a regime, il rafforzamento dell’assistenza sanitaria integrativa, la durata quadriennale e importanti innovazioni volte a recuperare la produttività). 

ALTRI ARTICOLI

Il sistema Dish Pos di Metro Services che integra gestione del punto vendita, ordini e pagamenti

Metro Italia lancia Dish Pos, software per il self ordering integrato

Accelerare la digitalizzazione delle attività di ristorazione grazie a un unico software integrato è l'obiettivo di Metro Italia che ha lanciato Dish Pos. Si tratta di un innovativo sistema di cassa digitale specificamente progettato per soddisfare le esigenze del settore Horeca nella gestione degli ordini, la comunicazione tra sala e cucina e i…
Con le basi Pinsami Ambient Professional i locali del fuoricasa hanno una soluzione in più per arricchire il menu

Pinsami lancia le basi Ambient Professional per l'Horeca

Per una Pasqua diversa, ma sempre all'insegna del gusto, da Pinsami arrivano le basi Ambient Professional ideate per estendere il menu dei locali Horeca. Si tratta di una soluzione in grado di accontentare le esigenze e la ricerca di novità dei clienti, ottimizzando tempi di preparazione e food cost.
Il nuovo CdA allargato di Excellence, società di importatori e distributori fine wine&spirits per l'Horeca

I distributori e importatori Excellence diventano società di capitali

Nuovo capitolo per Excellence Srl SIDI Società Italiana Distributori e Importatori che cambia forma giuridica, nome e consiglio di amministrazione per crescere. Questo l'avvio di un nuovo progetto che riunisce un gruppo di imprese ora società di capitali. Un'evoluzione necessaria "che identifica e fotografa in modo più coerente lo stato dell'arte…
Chiara Camerini Porzi, in Burger King Restaurant Italia dal 2019, ora promossa chief operating officer

Burger King Restaurant Italia promuove Chiara Camerini Porzi a COO

Burger King Restaurants Italia, società controllata dal Gruppo QSRP, master franchisee del brand Usa, nomina Chiara Camerini Porzi come chief operanting officer. Il nuovo incarico rientra in un percorso di consolidamento dell’azienda nel mercato italiano, una crescita confermata anche dall’apertura di 34 nuovi ristoranti nel corso del 2023, e una…
Il nuovo locale 12oz alla fermata della metro Milano Famagosta aperto in franchising da Autogrill

12oz, alla metro di Milano Famagosta il primo locale con Autogrill

Alla fermata della metro di Milano Famagosta, un milione di passeggeri al giorno, spunta il primo punto vendita in affiliazione del brand 12oz con Autogrill. L'innovativo format italiano specializzato nel servizio di bevande rapide espande così la sua rete metropolitana dando avvio alla collaborazione con la società di ristorazione in movimento…
       
    Il sito EdizioniDMh50

Logo Ristorazione Moderna


ristorazionemoderna.it

- Copyright © 2024 Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano | P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits