Il quotidiano online del food retail
Aggiornato al
La classifica 2022 di Kantar BrandZ sui brand a maggior valore
La classifica 2022 di Kantar BrandZ sui brand a maggior valore
Information
News

McDonald's nella Top 10 dei brand Kantar: 196,5 miliardi di dollari di valore

Information
- Classifica Kantar BrandZ 2022 - McDonald's fast food - McDonald's valore di mercato

Non solo tecnologia e fashion, anche il mondo del food retail si fa largo nella classifica Kantar BrandZ Most Valuable Global Brands 2022. A rappresentare il comparto, infatti, c'è la catena di fast food McDonald's che si piazza al sesto posto scalando in avanti di tre posizioni rispetto alla rilevazione dello scorso anno raggiungendo un valore di 196,5 miliardi di dollari.

Tecnologia e servizi in vetta, ma McDonald's è il campione del food retail.

A guidare la Top 10 stilata da Kantar c'è Apple che, con i suoi 947,1 miliardi di dollari di valore è sulla buona strada per diventare il primo brand da mille miliardi di dollari grazie alla continua diversificazione del portfolio prodotti hardware, software e servizi. Dietro si piazza Google (+79% di valore nel 2022 rispetto all'anno precedente), trainata dalle applicazioni dedicate a lavoro e produttività diventate sempre più essenziali dopo l'impatto della pandemia. A chiudere il podio l'altro grande colosso digitale, Amazon (che chiude a 705 miliardi di valore e vede sfumare la testa della classifica). Fuori dal podio, in sesta posizione, McDonald's che si conferma azienda in salute e capace di rinnovare servizio e prodotto affermandosi come il campione del food retail a livello internazionale. In generale, il valore combinato dei 100 maggiori brand di maggior valore al mondo ha toccato nel 2022 gli 8,7 trillioni di dollari (+23%). 

Identità forte e comunicazione efficace gli strumenti imprescindibili per conquistare valore.

"Se il brand si fa promotore degli stessi valori del consumatore ed è in grado di costruire una forte brand identity, ha sicuramente molta più probabilità di essere scelto durante il processo di acquisto, soprattutto in periodi difficili, quali l’inflazione: i brand infatti che godono di piena fiducia da parte dei consumatori invogliano a comprare i propri prodotti anche in presenza di prezzi molto alti", ha commentato Martin Guerrieria, responsabile global di Kantar BrandZ. Dello stesso avviso anche Federico Capeci, managing director di Kantar Italia, Grecia e Israele: "Il report global 2022 di Kantar BrandZ rivela che le marche che sono definite come più forti, ovvero i Most Valuable Brands, sono quelle che perdono di meno nei momenti difficili e che si riprendono prima di altre dalle crisi, ritornando a crescere e più velocemente. I risultati di quest'anno dimostrano anche come sia fondamentale investire continuamente oltre che sul proprio brand anche sugli aspetti di comunicazione e marketing: questa è infatti la chiave del successo per massimizzare il Roi (return of investment), indipendentemente dalle condizioni di mercato".

I trend post-pandemia secondo Kantar BrandZ.

Oltre alla costruzione di una forte brand equity, all’instaurazione di un rapporto di fiducia e all’investimento in ambito comunicazione e marketing, per massimizzare i rendimenti aziendali è altrettanto importante diversificare prodotti e mercati:

  1. La pandemia ha ulteriormente accelerato la crescita dell'e-commerce nel settore retail: i brand che riescono a stringere un forte legame con i consumatori sono quelli in grado di sostenere maggiormente la crescita sia online che non.
  2. I brand a portfolio che continuano a innovare e a diversificare la propria offerta continuano a crescere. I brand che dipendono da un'unica categoria o da un unico mercato presentano il profilo di rischio più elevato, mentre quelli che si sono diversificati in più categorie e mercati hanno registrato una crescita più rapida del valore della marca nel 2022 e hanno maggiori possibilità di ottenere una crescita superiore alla media.
  3. Per navigare in un mercato dirompente, i brand devono consolidare la fiducia come strumento di stabilità e sicurezza. Oggi, più che in passato, è fondamentale costruire la fiducia non solo grazie alle best performance di prodotto ma anche ad una comunicazione efficace, coinvolgente e d’impatto. 

ALTRI ARTICOLI

Il nuovo store travel retail di 12oz nella stazione di Milano Rogoredo

12oz conquista anche l'hub ferroviario di Milano Rogoredo

Continua lo sviluppo travel retail di 12oz, retail format specializzato nel servizio rapido di coffee&milk based drinks, concepiti principalmente per il consumo in movimento, che conquista un'altra stazione milanese. Dopo l'approdo alla Stazione Centrale, ora tocca all'hub ferroviario di Milano Rogoredo. Un'apertura che porta a 22 i punti vendita…
Marco Giapponese, ceo di Basara

Marco Giapponese (Basara): "Ora il sushi diventa phygital con Tatatu"

Location riconoscibili, prodotti di alta qualità Made in Japan e servizio phygital. Sono queste le caratteristiche di Basara, format di sushi restaurant che dal 2011 (data della prima apertura in via Tortona a Milano) ha messo in fila una decina di aperture fra ristoranti tradizionali, corner modulari e concept per un consumo più veloce ma sempre…
Il tartufo nero protagonista della partnership fra Appennino Food Group e De Santis

Il tartufo di Appennino Food Group nei panini De Santis

Il tartufo di Appennino Food Group Spa arriva anche nei sandwich di De Santis, il panino di Milan dal 1964. La partnership, presentata in occasione di Identità Milano 2023, rappresenta l'incontro tra due filosofie aziendali che hanno come denominatore comune quello di raggiungere elevati standard qualitativi attraverso la selezione e il rispetto…
In totale, sono oltre 4.500 i clienti di Longino & Cardenal in Italia

Longino & Cardenal, novità nel catalogo 2023: carne, caviale e brodi

All'arrembaggio del mercato con il grido "phygital", Longino & Cardenal ha presentato le ultime novità di portfolio in occasione dell'annuale convention che si è tenuta nella cornice di Identità Milano. L'obiettivo per il 2023 è quello di fondere insieme l'evoluzione digitale del foodservice e l'esperienza fisica, di gusto che aiuta a riannodare…
L

Il Bar di Obicà apre in via Mercato con una cocktail list d'autore

Dopo le aperture nelle food hall della Rinascente a Milano, Palermo e Cagliari, il format Il Bar del Gruppo Obicà Mozzarella Bar apre la sua quarta location - la prima fronte strada - proprio nel capoluogo lombardo. Più precisamente, in via Mercato 28, nel cuore di Brera, mixology e cucina con un twist internazionale danno sostanza a una…

ristorazionemoderna.it

- Copyright © 2023 Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano | P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits