Il quotidiano online del food retail
Aggiornato al

Forni Unox, primo semestre 2022 a 125 milioni (+55%) grazie agli Experience Center

La riscossa del fuoricasa passa anche dalle performance di Unox, azienda leader nella progettazione, produzione e vendita di forni professionali per i settori della ristorazione, del retail, della pasticceria e della panificazione. Nel primo semestre del 2002, l'azienda fondata nella provincia di Padova nel 1990  ha registrato un fatturato di 125 milioni di euro, +55% rispetto allo stesso periodo del 2021 (esercizio alla fine chiuso con un fatturato consolidato di 182 milioni di euro).

I forni Unox cavalcano la ripresa del fuoricasa: +55% di fatturato nel primo semestre 2022
I forni Unox cavalcano la ripresa del fuoricasa: +55% di fatturato nel primo semestre 2022

Stop alle code in cassa, con Onyon i locali del food retail rendono più agile il servizio

Migliore gestione degli ordini e tempi di attesa dei consumatori ridotti sono gli obiettivi che si pone Onyon (On your own), il nuovo software di self ordering dedicato a pub, ristoranti e caffetterie lanciato sul mercato dalla coppia di imprenditori Marco Actis e Paola Lombardi. Obiettivo: agevolare il lavoro di camerieri e store manager permettendo ai clienti di ordinare e pagare direttamente al tavolo in completa autonomia tramite il proprio smartphone. 

Con Onyon lo scontrino medio di pub, bar e caffetterie aumenta del 12%
Con Onyon lo scontrino medio di pub, bar e caffetterie aumenta del 12%

Cbre connette consumatori e centri commerciali con Shop&Chat

Consumatori e centri commerciali non sono mai stati così vicini da quando Cbre ha lanciato Shop&Chat. Su tratta di una piattaforma di comunicazione integrata, altamente innovativa e di facile utilizzo, totalmente dedicata ai clienti degli shopping centre. Attiva da dicembre 2021, permette agli utenti di parlare direttamente con i punti vendita e fare acquisti comodamente da casa, via click&collect.

Cbre lancia Shop&Collect per collegare clienti e centri commerciali
Cbre lancia Shop&Collect per collegare clienti e centri commerciali

La blockchain di Genuine Way certifica la filiera dell'aceto di mele Ponti

Tradizione e innovazione legano Ponti Spa e Genuine Way, scelta per tracciare, tramite blockchain, la filiera sostenibile dell'aceto di mele. Poi disponibile a portata di dispositivo mobile grazie a un QR Code in etichetta che permette ai consumatori di conoscere in tempo reale varietà, data e Comune di raccolta delle mele. Attraverso uno storytelling semplice, efficace e trasparente il cliente potrà monitorare il percorso delle mele fresche e intere, 100% italiane e lavorate entro 24 ore dall’arrivo nello stabilimento.

L'aceto di mele Ponti certifica la filiera con la blockchain Genuine Way
L'aceto di mele Ponti certifica la filiera con la blockchain Genuine Way
       
    Il sito EdizioniDMh50

ristorazionemoderna.it

- Copyright © 2022 Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano | P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits